45 anni di FIAS

Sembra ieri che muovevamo i primi passi, in un ambiente caratterizzato da approssimazione e buona volontà: la dimensione subacquea si presentava così nel 1972.

Sono trascorsi ben 45 anni da quei giorni memorabili, e nonostante le tante difficoltà e traversie, siamo ancora qui, con un peso non indifferente nel mondo delle didattiche subacquee.

2017 02 09 45 anni fias

FIAS compie 45 anni quest'anno ed il 2017, sarà caratterizzato da importanti avvenimenti per augurarci altrettanti 45 anni di successi come per i trascorsi.

I festeggiamenti inizieranno con il prossimo Eudi Show 2017 che si terrà a Bologna dal 2 al 5 marzo p.v. e culmineranno con il programma di gala in occasione dell' Assemblea Nazionale che si terrà a Caserta dal 7 al 9 aprile. Altre manifestazioni che si susseguiranno nel corso di tutto l'anno (FIAS DAY, Corso istruttori, stage, convegni e congressi, viaggi ed eventi mirati) ed organizzati su tutto il territorio nazionale coroneranno lo spirito di appartenenza, la passione che ci unisce e la voglia di stare insieme.

In uno spirito del tutto nuovo, che continua sulla nuova via informatica che è stata intrapresa, abbiamo creato un portale per le iscrizioni per l' evento di aprile (che comprenderà l' Assemblea Nazionale (ordinaria ed elettiva) il gran Galà e visite turistiche), con il quale potrete scegliere la combinazione a Voi più consona.

Ogni dettaglio è stato curato nei minimi particolari con iniziative ed sorprese che ci lasceranno un ricordo indelebile di un evento fantastico.

Clicca per accedere alla prenotazione online su extratour.it

Per qualsiasi ulteriore informazione potete contattare il n. 011 3997831

FIAS dive, friends and more.

Aggiungi un commento

Biglietti EUDI 2017

Anche quest'anno Assosub (di cui FIAS è membro) intende premiare e stimolare tutti i nuovi subacquei che nel 2016 hanno conseguito il brevetto di immersione di primo livello, portandoli nel cuore dell'evento più rappresentativo della loro nascente passione.

I neo brevettati del 2016 e tutti coloro che conseguiranno il brevetto nei primi mesi del 2017 sino all'ultimo giorno possibile per la registrazione, avranno la possibilità di entrare gratuitamente a EUDI show, registrandosi su un format apposito, che potranno trovare nel sito d'EUDI Show, i neosub riceveranno direttamente on-line il biglietto omaggio.

In occasione dei festeggiamenti dei 25 anni di EUDI tutti i ragazzi con età inferiore a 25 anni potranno partecipare gratuitamente alla manifestazione, per ricevere il biglietto omaggio è necessario compilare il format apposito sul sito di EUDI.

Vi comunichiamo inoltre che è possibile acquistare biglietti d'ingresso all' EUDI Show 2017 al costo ridotto di € 9,00 al posto di € 11,00.

Sezioni e Circoli che fossero interessati all'acquisto, possono farne direttamente richiesta alla segreteria nazionale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , allegando copia del bonifico per l'importo complessivo.

IBAN IT74B0200801629000100106918 FIAS

... Inoltre in occasione del 25° anniversario di Eudi Show, Assosub, di cui FIAS fa parte, ha organizzato per la sera di sabato 4 marzo p.v. un mega party con buffet e musica come da pieghevole allegato.

La quota di partecipazione è stata fissata, per i Soci FIAS, in € 20,00 da versarsi entro il 15/02/17 presso la segreteria nazionale.
Una bella proposta per iniziare a festeggiare anche i 45 anni della nostra storia.

Ci vediamo all' Eudi Show !!

Il Vice-Presidente Nazionale Marco Lerma

pdfMenu e organizzazione PARTY EUDI 2017.pdf

Aggiungi un commento

Novità 2017 e prossimi appuntamenti

Buon anno a tutti, Il Consiglio Nazionale riunitosi il 10 c.m. ha deliberato quanto segue:

Promozione Corsi Base.

In considerazione delle minori spese che la Segreteria Nazionale dovrà affrontare in questo anno, si è pensato di indirizzare verso le strutture periferiche alcune risorse, perciò tutti i corsi Base che si attiveranno dal 15 gennaio fino a fine giugno, usufruiranno della promozione che prevede il rilascio di detti brevetti a titolo gratuito (tranne che per le spese di spedizione).

Ciò servirà anche per verificare se una diminuzione dei costi (circa il 30%) che le strutture devono affrontare, comporterà di conseguenza un aumento dei brevetti rilasciati.

Le strutture dovranno tesserare i propri allievi ed acquistare un Kit per ogni allievo all'atto dell'iscrizione al corso, alla fine del corso potranno fare la richiesta dei brevetti degli allievi promossi senza versare il relativo corrispettivo.

Verranno rilasciati solo i brevetti corrispondenti al numero di Kit acquistati da gennaio 2017.

Si raccomanda vivamente di richiedere i brevetti immediatamente dopo la fine del corso e di consegnarli non appena ricevuti. Si devono assolutamente evitare situazioni in cui un brevettato aspetti settimane o addirittura mesi per ricevere il brevetto.

Coloro che avranno terminato il corso dovranno ricevere il brevetto anche qualora altri allievi dello stesso corso dovessero ancora terminare, per varie ragioni, il corso stesso.

La prassi della consegna dei brevetti concomitante con la cena sociale o con una manifestazione dedicata potrà avvenire ugualmente consegnando il solo attestato.

Visite Mediche

Sulla base delle ultime disposizioni di legge, le visite mediche richieste per l'idoneità fisica alla pratica delle attività subacquee della Fias, sono quelle previste dalla visita medica non agonistica rilasciata dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta, relativamente ai propri assistiti, o dal medico specialista in medicina dello sport, su apposito modello predefinito (art. 3 comma 2 del Decreto 24 aprile 2013 - G.U. del 20-7-2013). Pertanto tale visita e la relativa idoneità, sarà quella considerata valida per gli allievi del corso, per tutto il corpo insegnante e per gli operatori subacquei di protezione civile, affinché possano continuare a praticare le attività per cui sono preposti.

Ovviamente l'idoneità all'attività subacquea rilasciata a seguito di visite mediche che prevedono esami più approfonditi, saranno considerate comunque valide. (Ad esempio Visite per elevato impegno cardiovascolare o visite presso i centri di medicina iperbarica).

EUDI

Come già comunicato precedentemente il prossimo impegno imminente è L'EUDI SHOW dal 2 al 5 marzo a Bologna. A tal proposito si ricorda che in occasione del 25° anniversario di EUDI tutti coloro al di sotto dei 25 anni avranno l'ingresso gratuito così come tutti coloro che hanno conseguito un brevetto di primo livello nell'anno passato fino al 20 di febbraio di quest'anno. Per attivare queste promozioni è necessario accedere nel sito di EUDI www.eudishow.eu entro il 20/02 dove troverete i link per registrarsi.

SI ricorda inoltre che la sera del sabato 4 marzo dalle ore 19.30 fino alle ore 23.30 nel salone adiacente il padiglione di Eudi, si terrà una manifestazione per il 25° anniversario di EUDI con cena e spettacoli vari. Il costo è di €20 e per partecipare ci si deve prenotare entro il 5 febbraio presso la segreteria Fias.

Siccome è prassi che il sabato sera ci si trovi a cena con tutto lo staff Fias presente allo stand e i soci Fias, l'appuntamento quest'anno sarà quindi alla manifestazione Eudi.

Non appena saranno disponibili i biglietti di ingresso sarà possibile acquistarli direttamente tramite la nostra segreteria ad un prezzo agevolato previa prenotazione che potrà avvenire già da subito.

Prossimi Eventi

Dal 28 Gennaio al 5 Febbraio sono in programma una serie di eventi concentrati in due week end e distribuiti sul territorio da ovest a est.

Il 28 – 29 Gennaio, a Chamois, il circolo Futura Sub di Ivrea organizza l'ormai tradizionale immersione sotto i ghiacci, il programma lo potete trovare sul nostro sito. Come già comunicato, ricordo che vi è la possibilità per i circoli e le sezioni di poter sfruttare la logistica in loco per organizzare un corso "sotto ghiaccio" in modo autonomo, riconoscendo al circolo organizzatore solo le spese di partecipazione.

Il 5 Febbraio presso la piscina Y40 il CTN organizza lo stage Istruttori Apnea per la riconferma del proprio brevetto Apnea. Il programma lo trovate sul sito Fias.

Il 4-5 Febbraio La sezione di Parma e il circolo Delfinsub di Bolzano organizzano un fine settimana sottoghiaccio rispettivamente al Lago Santo, Corniglio (PR) e a Valdurna in Val Sarentino (BZ). Le due manifestazioni, anche se concomitanti, si svolgono in zone distanti tra loro così da permettere, a chi vorrà parteciparvi, di sceglierle in ragione della distanza dalla propria residenza. Tutte le informazioni le trovate sul nostro sito.

Si ricorda inoltre che dal 7 al 9 aprile a Caserta si terrà l'Assemblea Ordinaria Elettiva e l'8 sera ci sarà la cena di gala per il 45esimo anniversario della Fias presso un salone della Reggia di Caserta.

Dal 15 al 18 giugno, a Camerota, si terrà il corso-esame istruttori.

A breve seguiranno i particolari per i due eventi ma ricordate di metterli in agenda e si raccomanda di non organizzare alcuna manifestazione o altri eventi in quelle date onde evitare concomitanze che metterebbero nell'imbarazzo della scelta i nostri soci.

Un cordiale saluto Il Presidente Nazionale Bruno Galli

Aggiungi un commento

Tutorial nuovo gestionale Federale

E' disponibile per gli utenti registrati il tutorial per il corretto utilizzo del nuovo gestionale federale nella sezione download alla sottopagina "moduli richieste segreteria nazionale"

Aggiungi un commento

Nuovo programma gestionale Fias

A partire dal 15 gennaio 2017, andrà in vigore il nuovo programma gestionale Fias che andrà a sostituire in toto il programma esistente. 

Nei primi 15 giorni di gennaio siete pregati di non inserire nuovi dati nel vecchio programma e di tenerli in sospeso fino all'attivazione del nuovo programma.
In caso di urgenze e per richieste particolari potete fare riferimento alla segreteria nazionale che si attiverà per gestirle.

In cosa consiste il nuovo programma?

Il cambiamento fondamentale rispetto al precedente è che si appoggia totalmente su un server esterno e quindi i dati saranno disponibili in tempo reale e modificabili, secondo i livelli di accessibilità, dagli interessati.
Sono stati creati quattro livelli di accesso: 1- il socio, 2- il Circolo o Punto mare, 3- la Sezione Territoriale, 4- Il Nazionale.
Ognuno di questi livelli potrà vedere, inserire e modificare dati che li riguardano:

  • Il Socio potrà vedere la propria scheda, il proprio curriculum e i propri brevetti; potrà modificare i dati come la foto, la mail, il telefono, l'indirizzo ecc..
  • Il Circolo potrà vedere i propri dati, i dati dei propri soci, il proprio corpo insegnante, i corsi attivi e quelli che ha organizzato, i brevetti rilasciati, i convegni che ha organizzato. Potrà modificare i dati errati dei propri soci, di tutte le attività che ha organizzato, nonché del proprio consiglio direttivo e del proprio organo tecnico. Potrà aggiornare i nuovi corsi, i nuovi allievi, potrà inserire i tesseramenti dei nuovi soci e i rinnovi, potrà richiedere i brevetti a fine corso. I dati inseriti verranno visti dalla Sezione di riferimento e dal Nazionale e convalidati una volta effettuati i pagamenti richiesti, dopodiché andranno ad inserirsi nei curricula dei rispettivi elementi.
  • La Sezione Territoriale potrà effettuare e vedere tutto ciò che può fare un Circolo ma al livello superiore, quindi, oltre a gestire tutti i propri dati, potrà vedere i dati di tutti i propri Circoli, di tutti i propri soci, potrà convalidare le richieste di tesseramento e di brevetti, e sarà l'anello di congiunzione tra il Circolo e il Nazionale, i Circoli che non hanno una sezione si relazioneranno direttamente con il Nazionale così come i Punti mare.
  • Il Nazionale ha la possibilità di vedere tutti i dati inseriti e modificare solo i dati che non sono bloccati da regolamenti. (ad es. non è possibile modificare il tipo di brevetto acquisito o rilasciare brevetti a chi non possiede i requisiti necessari).

Nel programma sono presenti dei blocchi che evitano alcuni inserimenti sia riguardanti i dati anagrafici come omonimie e doppi inserimenti, sia riguardanti i regolamenti esistenti come i requisiti per l'acquisizione dei brevetti.

Il rilascio delle tessere nuove così come i brevetti avverrà con le stesse modalità in vigore mentre per i rinnovi, il socio e la sua struttura di riferimento riceveranno una mail con l'informazione del rinnovo e la tessera in formato pdf con la nuova scadenza.
Da qui si evince che l'indirizzo mail del socio diventa indispensabile per le comunicazioni di servizio, se in una struttura risultano più di tre indirizzi mail identici non gli verrà concesso di effettuare un ulteriore tesseramento del socio, quindi l'indirizzo mail e il codice fiscale, oltre ai dati anagrafici, sono elementi indispensabili per effettuare il tesseramento.

Per poter prendere dimestichezza con il nuovo programma sarà messo a disposizione un video-tutorial che illustrerà come operare, inoltre il 14 gennaio presso la Sede Nazionale ci sarà la presentazione e l'illustrazione del programma alla quale potranno partecipare i Presidenti di Circoli e Sezioni previa comunicazione alla segreteria.

Vi sarà inoltre la possibilità, nei giorni successivi, di incontri con le strutture periferiche riunite in pool (in modo da ottimizzare le riunioni) per illustrare sul posto il funzionamento del programma.

Assicurazione:

E' cambiata la compagnia assicuratrice in quanto la precedente richiedeva un aumento del premio che non potevamo sostenere con il breve preavviso che ci aveva dato. Il nostro broker ci ha indirizzato verso una nuova compagnia, l'Helvetia Assicurazioni, la quale ha mantenuto gli stessi premi e le stesse prerogative già esistenti sia per i soci che per le nostre strutture periferiche e per i punti mare. L'unica modifica importante riguarda la polizza RC dove i soci e i parenti sono considerati terzi fra loro solo per morte o lesioni gravi o gravissime ma, con una franchigia di 500€ tale limitazione non ha più efficacia. Riguardo i danni a cose la franchigia è fissata in € 250.

L'Assicurazione riguardante la Tutela Legale è rimasta invariata. Si informa inoltre che, a causa degli aumenti delle spese postali ci potrà essere un aumento relativo alla voce "spese di spedizione" nel modulo ordine. Per il momento resta tutto invariato, il prossimo Consiglio Nazionale delibererà se effettuare l'aumento di tali costi o accollarli alla Fias Nazionale.

Con l'occasione porgo a tutti i Presidenti, ai Consiglieri, ai Direttori Tecnici, agli Istruttori autorizzati e ai Responsabili dei Punti Mare l'augurio di un felice 2017 che porti a tutti salute, armonia e felicità.

Il Presidente Nazionale Bruno Galli

Aggiungi un commento

Corso Istruttori Apnea a Fiume

2016 11 27 apnea fiume 1

Si è svolto lo scorso week-end, in Croazia presso il Diving Marco Polo di Fiume, il Corso Istruttori Apnea FIAS. Hanno conseguito il brevetto di Istruttore: Andrea Di Giusto, Alberto Romano, Francesco Papa, Giuseppe Vegni, Massimo Romano ... ai quali vanno le più sentite congratulazioni da tutta la Federazione.

Il corso è stato seguito dal Responsabile FIAS Apnea M.I. Giovanni Escuriale e dagli Istruttori Roberto Reggi ed Alessandro Zuccato. Un sentito ringraziamento alla FIAS Sezione Territoriale di Udine e Grado per l'impeccabile organizzazione.

2016 11 27 apnea fiume

Aggiungi un commento

Prossimi appuntamenti FIAS 2017

Per meglio programmare tutti gli impegni federali del prossimo anno Vi prego di prendere buona nota di due avvenimenti importanti ai quali non possiamo mancare:

  • Eudi show 2017 dal 2 al 5 marzo presso Bologna fiere. Quest'anno eudi festeggia i suoi 25 anni e propone importanti novità e festeggiamenti il sabato sera.
  • Assemblea ordinaria ed elettiva - festeggiamenti per i 45 anni di FIAS. Sono in corso i preparativi per l' organizzazione delle assemblee tra cui quella elettiva per il rinnovo delle cariche sociali nazionali in concomitanza con i festeggiamenti per il 45^ anniversario di FIAS che si terranno a Caserta/Napoli dal 7 al 9 aprile.

Entro fine anno i programmi definitivi dettagliati.

Save the dates!!!!

Una stretta di pinne da Marco Lerma (Vice Presidente Nazionale)

Aggiungi un commento

Nuovi manuali BLSD e ARA Estensione

blsd manuale

Cari Colleghi, per i tipi di Kemet, nascono le ultime due fatiche editoriali della federazione:

  1. Manuale BLSD
    Indispensabile supporto didattico per un attività non solo attinente la nostra disciplina, ma con scopi di utilità sociale. All'Ispettore Nazionale Francesco De Totero, formatore ed istruttore BLSD, autore di questo manuale, vanno i più sentiti segni della nostra gratitudine.
    Il manuale è disponibile presso la segreteria nazionale al costo di € 10,0o
     
  2. Manuale ARA Estensione
    Finalmente è giunto alle stampe, ed è già disponibile, il nuovo manuale ARA estensione a cura dell'Ispettore Nazionale Manuela Albertini con i contributi del Consigliere Nazionale Mario Magliola, Silvia Roffino e dell'Ispettore Nazionale Emanuele Passon ed altri colleghi che hanno prestato la loro opera indirettamente, a cui sono indirizzati i nostri migliori sentimenti di stima.

  3. Sono ancora disponibili alcuni manuali della passata edizione, e nello spirito di un più ampio risparmio, i kit con tale manuale, saranno messi in vendita al costo di € 20,00 anziché € 25,00 fino ad esaurimento della esigua scorta.

Un caro saluto, Il Vice-Presidente Nazionale Marco Lerma

Aggiungi un commento