Sisma - Operatività Regione Umbria II°

logo protciv

Il Dipartimento di PC ha ufficialmente attivato la nostra associazione a partire dal 30/01/2017, di seguito quanto comunicato:

"La Funzione Beni Culturali in Di.Coma.C. ha richiesto la disponibilità di squadre composte da 4/6 volontari, da lunedì 30 gennaio 2017, con turnazioni settimanali (dal lunedì al venerdì) per attività di selezione e recupero macerie, attualmente per il sito di Posta (comune di Rieti).
Si chiede a codeste organizzazioni di segnalare l'eventuale disponibilità di squadre per questa attività, indicando il periodo di impiego e il numero di volontari disponibili."

La nostra associazione è chiamata ancora una volta a dare il proprio contributo per l'emergenza in atto e vi confermo che per tale attività non è richiesta alcuna specifica competenza in materia di beni culturali. Si rende necessario predisporre un calendario di presenze che ci consenta di garantire la nostra presenza sul posto finché potremo, i turni come richiesto saranno settimanali, dal lunedì al venerdì, le squadre dovranno essere formate da 4-6 volontari secondo il seguente calendario:

  • dal 30/01/2017 al 3/02/2017
  • dal 6/02/2017 al 10/02/2017
  • dal 13/02/2017 al 17/02/2017
  • dal 20/02/2017 al 24/02/2017
  • dal 27/02/2017 al 3/03/2017

Invito pertanto i nostri Responsabili dei nuclei di PC a diffondere la presente mail tra i propri associati e a fornirci in breve tempo i nominativi di quanti vorranno dare prova di solidarietà alla popolazione colpita dal sisma, come avvenuto in altre tragiche occasioni, seguendo lo pdfschema contenuto nel documento allegato scaricabile QUI

Tutti coloro che vorranno aderire all'iniziativa potranno contattare direttamente il proprio responsabile di PC presente presso la propria Sezione Territoriale o circolo Fias oppure direttamente presso il nostro responsabile nazionale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Anche in questa occasione, come già successo precedentemente, si può far ricorso a tutti i Soci FIAS disposti a dare il proprio contributo e non soltanto ai Sommozzatori specializzati purché in regola con il tesseramento con assicurazione per l'anno in corso, pertanto vi chiedo di estendere la richiesta all'interno delle vostre Sezioni e/o Circoli e di compilare un elenco nominativo dei Soci disposti a collaborare evidenziando le date prescelte.

A tutti i volontari verranno riconosciuti i benefici previsti dal DPR 194/2001 secondo le modalità che vi verranno comunicate una volta trasmessa l'adesione. Si ricorda che è previsto il rimborso sia per il datore di lavoro dei dipendenti impegnati negli interventi che per il lavoratore autonomo.

Certo di una vs. partecipazione massiccia un caro saluto dal presidente Nazionale Bruno Galli