Protezione Civile

logo_protciv logo_protciv_fias

Mettere le proprie capacità tecniche e competenze acquisite con anni di preparazione, nel campo della subacquea, a disposizione delle Autorità in occasione di disastri idrogeologici è stato il motivo principale che ha spinto i soci della FIAS a creare all’interno della Federazione il Nucleo Sommozzatori di Protezione Civile.

Volontari preparati ed addestrati nella ricerca e recupero di dispersi in acqua, non limitando il campo d’intervento al solo mare ma anche e soprattutto ai laghi e fiumi dell’intero territorio Italiano, la scarsa visibilità e le forti correnti sono quasi sempre presenti quando il sommozzatore FIAS interviene e la preparazione insiste molto su queste condizioni affinché nel momento del bisogno le squadre operative siano addestrate ad intervenire senza improvvisazione e con le necessarie competenze specifiche.

20090516_protciv_Parma_02
Prot. Civ. a Parma

La qualifica di Sommozzatore di Protezione Civile si acquisisce al termine di un corso specifico elaborato dalla FIAS, strutturato in 15 lezioni teoriche per un minimo di 15 ore e 65 ore di attività in acque libere comprensive di almeno 8 esercitazioni, nel corso vengono affrontate tutte le tematiche relative alla protezione civile dalla legislazione vigente alla struttura del Sistema Nazionale di P.C., dalla tipologia di rischi alla classificazione delle emergenze mentre nelle attività pratiche vengono simulati tutti gli scenari possibili che il sommozzatore deve affrontare in emergenza.

20090516_protciv_Roma_01
2 giugno a Roma con Bertolaso

La Federazione Italiana Attività Subacquee ha iniziato la propria collaborazione con l’allora Ministero della Protezione Civile nel 1986 ed inserita, con  decreto del 19 agosto 1989, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 205 del 2 settembre 1989, nel Comitato di volontariato di protezione civile - è una Associazione Nazionale iscritta nell’elenco nazionale del Dipartimento della Protezione Civile ai sensi del DPR 194/2001, inoltre è membro effettivo della Consulta Nazionale del Volontariato di Protezione Civile, istituita con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 Gennaio 2008.


Il Responsabile Nazionale di Protezione Civile
Angelo Amato

Tel. Casa 0131 443735
Tel. lavoro 0131 2944320
Cell. 347 5776164
mailto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.







20090516_protciv_Napoli_01
Emergenza rifiuti Campania 2008

20090516_protciv_Alessandria_01
Esercit. Alessandria 2007

20090516_protciv_Alessandria_02
Esercit. Alessandria 2007


20090516_protciv_Parma_01
Esercit. Parma 2008


20090516_protciv_Alessandria_03
alluvione Alessandria 94


20090516_protciv_Alessandria_04
esercitazione ad Alessandria


Clicca sulle immagini per ingrandirle