Operatore Sub di Protezione Civile

Protezione Civile
Linea:
Il corso si propone di fornire all'allievo le nozioni teoriche e l'esperienza pratica per svolgere attività di operatore subacqueo in ambito di Protezione Civile.
Tale brevetto abilita l'operatore subacqueo di Protezione Civile ad azioni di prevenzione soccorso e tutela con interventi in ambienti di acque marittime ed interne, ivi compresi i canali artificiali, le cave, le rogge e luoghi con minima presenza d’acqua che richiedano l'intervento subacqueo.
Operatore Sub di Protezione Civile
REQUISITI
  • a) Età minima 18 anni. (requisito essenziale per il tipo di brevetto)
  • b) Tessera FIAS con assicurazione.
  • c) Brevetto ARA Estensione o equivalente al brevetto di terzo livello rilasciato da altre organizzazioni. Brevetto di specializzazione Salvamento.
  • d) Certificato medico di idoneità, secondo quanto previsto dalla legislazione vigente in tema di tutela dell'attività sportiva non agonistica
ESPERIENZE
  • 15 ore di lezioni teoriche
  • 65 ore di attività in acque libere comprensive di almeno 8 esercitazioni (l'attività deve comprendere cambiamenti di ruoli e mansioni per garantire la reale intercambiabilità in acqua ed in superficie)
ESAMI
Teoria, acque libere, (valutazione globale)
LIBRI
Testi federali e di
MAX PROF

0

MIN ETA'

18

IN CURVA

NO

ORE TEORIA

15

ORE PISCINA

0

IMMERSIONI

8

CERT EUF

CMAS