Torna indietro

Immersione al Lago Monticello

Domenica 24 settembre 2017, durante la cosiddetta "guerra bianca", i passi del Tonale e dello Stelvio, dal gruppo Adamello - Presena-Presanella fino alle Pale di San Martino, lungo un fronte di circa 300 Km erano difesi dalla I° Armata, con comando a Verona, uno dei baluardi difensivi primari per impedire una eventuale invasione austriaca dal nord, con relativa occupazione di Brescia o Verona ed aggiramento della forte linea difensiva Adige-Garda, ipotizzata in caso di cedimento della linea del Piave.

Cento anni dopo, con rispetto, i fieri soci Fias di Trento e Verona, dei circoli VeronaSub ed ArcheoSub Trento, sono venuti a rendere omaggio ai caduti ed ai tanti giovani che allora difesero con tenacia e sacrificio, la nostra indipendenza, organizzando una immersione nelle “fresche” acque del Lago Monticello, a 2700 m di altitudine. Emozionante l’immersione, sia di sommozzatori che apneisti, in un panorama suggestivo e particolare.

Martedì, 26 Settembre 2017

Contatti

Segreteria Nazionale Federale
Viale Andrea Doria, 8
20124 MILANO

Tel:
(+39) 02 670 5005
(+39) 337 169 0484

Email:
fias@fias.it

Orario di apertura al pubblico:
Tutti i giorni dal Lu al Ve dalle 8 alle 14.30

Cod. Fiscale: 03990620159