• Home
  • apnea - Federazione Italiana Attività Subacquee FIAS

TAG -> apnea

Esami Nazionali FIAS - Camerota Settembre 2020

Vi anticipiamo alcuni aspetti organizzativi in merito al prossimo corso istruttori, così da programmare tutti gli impegni del caso. In considerazione del particolare momento che stiamo vivendo, a causa del Covid-19, la programmazione potrebbe subire delle variazioni che saranno comunicate entro il 15 luglio 2020.

Il termine per le prenotazioni è fissato per il 31 luglio. Seguiranno ulteriori informazioni esplicative a cura del CTN. Gli Esami Istruttori, ARA e Apnea 2020 si terranno a Marina di Camerota presso il villaggio Cala di Luna dalle ore 8,30 di venerdì 18 settembre alle ore 14 di domenica 20 Settembre 2020 e si svolgeranno secondo i programmi allegati.
Gli Esami Istruttori Base si svolgeranno dalle ore 12 di venerdì 18 settembre alle ore 14 di domenica 20 settembre 2020.
L’ aggiornamento istruttori si terrà sabato 19 settembre dalle ore 9 alle ore 17,30. La parte organizzativa sarà curata dalla segreteria nazionale mentre la parte tecnica sarà a cura del CTN.

#fdsm 13 - A tu per tu con Alessia Zecchini

GIOVEDI 28 MAGGIO ore 18:30 sulla pagina Facebook FIAS oppure sul canale YouTube FIAS: "ALESSIA ZECCHINI - La donna più profonda del Mondo".

Con i suoi -113 m in assetto costante (monopinna) raggiunti ad agosto del 2019, Alessia è la donna più profonda del Mondo rappresentando un orgoglio per tutto il Paese

Nel Mondiale del 2013 a Kazan, vinse la medaglia d'oro in apnea statica con il tempo di 6'23". Ottenne una medaglia in ogni specialità disputata, vincendo anche un argento nella dinamica senza attrezzi e un bronzo in quella con attrezzi. Al Campionato italiano di Profondità, realizzò il suo primo record del mondo CMAS con -81m.

I consigli di Massimo Scarpati

I consigli e la storia di uno dei più grandi apneisti di tutti i tempi. Intervista a Massimo Scarpati di Emanuele Esentato.

Massimo nel tuo libro autobiografico “Il tempo di un’apnea” racconti il tuo percorso umano ma soprattutto tecnico. Puoi raccontarci delle tue prime esperienze di apnea? ricordi che emozione provasti e le tecniche?

Con la Nonna che aveva una specie di stabilimento balneare sull’ arenile del porto di Mergellina non poteva andare diversamente. Il mio futuro cominciò a delinearsi proprio in riva a quel Mare. Fu naturale superare quel confine rappresentato dalla superficie del Mare per vedere sotto di esso che cosa c’era. Il Mare ha fatto tutto il resto, emozioni su emozione mi ha spinto ad andare sempre avanti. Un processo graduale che ancora non ha trovato la parola fine e che mi spinge ad andare oltre se non fosse per l’età con la quale oggettivamente devo fare i conti. Ed è proprio l’età che mi sta costringendo a pensare che sono un terrestre ma io sento di appartenere al Mare.

Alessia Zecchini - una campionessa Italiana

Le cose belle dell'Italia, Alessia è una di queste, giovane, sorridente e fortemente determinata. Incarna i valori dello sport e una passione profonda... è il caso di dirlo... per l'acqua.
Dall'altra parte del telefono mi aspetta una ragazza in motorino, per fare l'intervista si accosta, mette le cuffiette e iniziamo a parlare. Alessia sorride, la sento sorridere ad ogni domanda anche a quelle seriose e tecniche e questa mi piace.


© 2020 FIAS - ALL RIGHTS RESERVED
CF 03990620159