Continente
Blu

il magazine della subacquea
la rivista FIAS on-line

L'occhio del tonno

Sono solita dire come basti anche solo guardare il mare per sentirsi aprire il petto in un respiro più ampio, per cancellare dal cuore almeno per un attimo ogni cruccio, ogni pensiero molesto.Di quanto mare avremmo bisogno in questo momento!! E allora vi invito, cari amici "subbaqqui", apneisti, bombolari o snorkelisti che siate, a cercare una veduta di mare, ma non sul telefonino o in televisi...

Polpi, animali a rischio

Non so se potrà mai servire realmente, vista l’indole umana, ma un tentativo per divulgare va sempre fatto. Specie quando si parla del polpo, in assoluto il re degli invertebrati, l’unico dotato di un’intelligenza paragonabile a quella di  un mammifero. Tra gli invertebrati in generale, e i molluschi in particolare, i cefalopodi sono infatti i più evoluti. Letteralmente, cefalopodi significa “c...

Alessia Zecchini - una campionessa Italiana

Le cose belle dell'Italia, Alessia è una di queste, giovane, sorridente e fortemente determinata. Incarna i valori dello sport e una passione profonda ... è il caso di dirlo ... per l'acqua.Dall'altra parte del telefono mi aspetta una ragazza in motorino, per fare l'intervista si accosta, mette le cuffiette e iniziamo a parlare. Alessia sorride, la sento sorridere ad ogni domanda anche a quelle...

I consigli di Massimo Scarpati

I consigli e la storia di uno dei più grandi apneisti di tutti i tempi. Intervista a Massimo Scarpati di Emanuele Esentato. Massimo nel tuo libro autobiografico “Il tempo di un’apnea” racconti il tuo percorso umano ma soprattutto tecnico. Puoi raccontarci delle tue prime esperienze di apnea? ricordi che emozione provasti e le tecniche? Con la Nonna che aveva una specie di stabilimento balnear...

Deep stop: la sosta profonda è defunta?

Pasquale Longobardi e la sosta profonda. Innanzitutto un chiarimento sulla terminologia di “deep stop”. Io traduco in italiano “stop” con “tappa” se questa è prevista dal software, dal computer o dalla decompressione mnemonica (la tappa, così intesa, deve essere certamente effettuata). Traduco con “sosta” se essa fosse arbitrariamente aggiunta a quanto previsto dal metodo di calcolo della deco...

Gigi Casati a -248m alla sorgente di Vrelo Une

Il mio primo viaggio in Croazia, con ambizioni esplorative, avviene nel 2004. L’idea nasce grazie alla mia amicizia con Tanfo, abbreviazione scherzosa di Tanfoglio, forte speleologo, buon conoscitore dell’ambiente speleologico croato e con ottime amicizie nei luoghi interessati. Uno di questi luoghi è un solitario paesetto sperduto fra i monti, dove le tracce della guerra appena trascorsa, sono...

Reb or not reb: questo è il dilemma

È la domanda che ci siamo posti fin da subito, da quando abbiamo iniziato ad attendere in decompressione gli amici che in circuito chiuso doppiavano i nostri tempi di fondo per poi risalire in barca insieme a noi. Cosa non riesce a fare la pressione parziale dell’ossigeno costante, eh? Tuttavia il passaggio dal circuito aperto al REB, e questo lo abbiamo scoperto soltanto dopo aver intervistato...

in collaborazione con

iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato con il nostro magazine


© 2020 FIAS - ALL RIGHTS RESERVED
CF 03990620159