Continente
Blu

il magazine della subacquea
la rivista FIAS on-line

Mamma! Voglio fare la Sirena!

Quante bambine, esattamente come la piccola Amarilli, hanno avuto lo stesso desiderio, quante ragazze avrebbero voluto trasformarsi in una bellissima ed elegante sirena, con una coda colorata e luccicante, lunghi capelli ribelli, per poter nuotare liberamente nel mare, giocare con i delfini, raccogliere conchiglie, giocare con le onde.

L’acqua è la materia della vita

Viviamo d'acqua, siamo attratti dall'acqua, la beviamo, ci laviamo, ci giochiamo, Viviamo su un pianeta che chiamiamo Terra perchè è l'habitat elettivo della specie dominante del pianeta, l'homo sapiens, ma che dovrebbe chiamarsi Oceano data l'estensione e la composizione dell'elemento che maggiormente lo ricopre: l'acqua. Infatti su 510 milioni di Km2 di sola superficie, ben 364 sono ricoperti...

Subacquea e spazio

Certo ... una parete di gorgonie esposta alla corrente con migliaia di polipi aperti, una cernia che con eleganza e noncuranza si accomoda in una tana, un relitto con il suo fascino secolare, sono spettacoli molto suggestivi, che si possono ammirare andando sott’acqua, ma c’è secondo me, anche un altro aspetto, altrettanto entusiasmante. Volare sott’acqua! Sperimentare una cosa bellissima che ...

Il brivido della Storia

Coloro che sono appassionati di storia e della storia che ha attraversato il mare nostrum, sogna di poter colloquiare con il naufrago che apre il secondo libro del “De rerum naturae” di Lucrezio. Quell’uomo scampato dalla furia della burrasca e che sa con precisione dove è affondata la nave sulla quale era imbarcato.

I Padroni del Mediterraneo colpiscono ancora

STORIE SUBACQUEA - 8 maggio 1943 - la Xª MAS attacca Gibilterra: I Padroni del Mediterraneo colpiscono ancora. E’ la sera del 7 maggio 1943 e nella Baia di Gibilterra il mare è in burrasca, tanto da sconsigliare anche ai pesci di affrontare onde e correnti marine. Ma il cielo è particolarmente buio e la notte è oscura, proprio come piace a loro ... quindi, 6 stelle pronte a liberare il propri...

La scienza sott'acqua

Il nostro pianeta si chiama Terra ma si dovrebbe chiamare Oceano se si considerasse la percentuale di copertura delle acque rispetto a quella della terraferma. La stessa vita si e' molto probabilmente originata sul fondo dei mari primordiali dove gas e composti chimici emessi da sorgenti geotermiche sottomarine hanno creato condizioni uniche ed adatte alla formazione dei primi semplici organi...

La mia speleologia subaquea

Ho iniziato nel 1985 a immergermi in grotta quando lo scambio d'informazioni sull'evoluzione di tecniche e materiali non era facilmente fruibile. In Italia, in grotta, si andava in acqua con gli stessi materiali che più o meno si utilizzavano in acque libere e quelle Immersioni erano considerate, non a torto da un subacqueo di acque libere, come immersioni da pazzi. Nel 1986 il mio incontro f...

Rebreather - miti e leggende

Molte sono le domande che regolarmente mi vengono poste quando sono in barca con altri subacquei in circuito aperto o quando durante le fiere o le conferenze parliamo di questo tipo di attrezzature.Questo dimostra che l'interesse intorno a questo tipo di immersioni stia aumentando, ma troppo spesso si trovano notizie non vere o informazioni false e/o tendenziose spesso rilasciate da cosiddetti ...

La subacquea di Leonardo da Vinci

La prima cosa che ci è accaduta nell'incamminarci sull'itinerario delle ricerche bibliografiche relative alla subacquea, è stata quella che capita a tutti quasi sempre, allorchè si accingono a sondare nel pelago del passato, per sapere ciò che di bello e di buono si è fatto al mondo, da quattro o cinque secoli a sta parte. E cosi ci siamo imbattuti in Leonardo. E' un incontro frequente ed inev...

Mediterraneo: il mio mare

Il mare, una magia di colori e di forme, di luci e bui abissali. Un paradiso nel quale la natura ha espresso la vita nel modo più completo, cullando tra le acque dal microscopico plancton alle gigantesche balene, dalla piccola alga solitaria alle immense praterie di Posidonia. Il mare è la parte più estesa del nostro Pianeta, un paradiso che cerchiamo oggi con tutte le forze di riportare al suo...

in collaborazione con

iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato con il nostro magazine


© 2020 FIAS - ALL RIGHTS RESERVED
CF 03990620159